senza

senza
senza /'sɛntsa/ (ant. sanza) prep. [lat. absĕntiā "in assenza, in mancanza di"].
1.
a. [per indicare esclusione, mancanza e sim.: era ormai s. speranza ]
▲ Locuz. prep.: senza fissa dimora ➨ ❑.
b. [per esprimere mancanza di una relazione di compagnia, di unione, di mezzo, di modo: è una camicia che si può portare s. la cravatta ] ◀▶ assieme (o insieme) a, con, unitamente a.
● Espressioni: due (o quattro) senza [come s.m. invar., nel canottaggio, imbarcazione da regata con due o quattro rematori priva di timoniere] ◀▶ due (o quattro) con; fam., fare senza ➨ ❑.
2. [con l'esclusione di: abbiamo ancora quattro ore di viaggio, s. le soste ] ▶◀ a parte, eccetto, escluso, oltre. ◀▶ compreso, con, incluso.
● Espressioni: non senza [per litote, in presenza di: lasciò quella terra non s. rimpianto ] ▶◀ con.
▲ Locuz. prep.: senz'altro, senza (ombra di) dubbio o, lett., senza fallo (o forse o meno) ➨ ❑; senza cerimonie (o complimenti) [in modo familiare, informale e sim.: fare le presentazioni s. cerimonie ] ▶◀ alla buona, familiarmente, informalmente. ◀▶ cerimoniosamente, complimentosamente, formalmente; senza confronto (o paragone) [in modo non confrontabile, tanto è evidente la superiorità, anche con valore iperb.: l'aria è s. confronto più pulita in campagna ] ▶◀ impareggiabilmente, incomparabilmente, straordinariamente; senza fretta ➨ ❑; senza indugio ➨ ❑; senza modo ➨ ❑; senza posa (o interruzione o requie o riposo o sosta o tregua) ➨ ❑; senza senso, (fam.) senza capo né coda ➨ ❑.
fare senza [riuscire ad agire anche in mancanza di qualcosa di menzionato] ▶◀ fare a meno (di).
senz'altro, senza (ombra di) dubbio o, lett., senza fallo (o forse o meno) [in modo indubbio, con valore asseverativo, anche come risposta: s. dubbio il colpevole è lui ; ci sarò anch'io, s. meno ] ▶◀ certamente, certo, con certezza, indubbiamente, sicuramente.
senza fissa dimora [come s.m. e f. invar., persona che, per scelta o indigenza, non ha un domicilio] ▶◀ barbone, clochard, homeless, vagabondo.  senzacasa, senzatetto.
senza fretta [prendendosela comoda: fare tutto s. fretta ] ▶◀ (fam.) con comodo, con (tutta) calma, tranquillamente. ◀▶ all'istante, (lett., non com.) immantinente, immediatamente, istantaneamente, prontamente, senza indugio, subito, su due piedi.
senza indugio [non rimandando a un momento successivo: gettarsi s. indugio a soccorrere i feriti ] ▶◀ all'istante, (non com.) immantinente, immediatamente, istantaneamente, prontamente, subito, su due piedi. ◀▶ (fam.) con comodo, con (tutta) calma, senza fretta, tranquillamente.
senza modo [con mancanza del senso del limite: quel bambino mangia s. modo ] ▶◀ eccessivamente, esageratamente, smisuratamente, smodatamente, straordinariamente. ◀▶ limitatamente, misuratamente.
senza posa (o interruzione o requie o riposo o sosta o tregua) [in modo continuo, senza fermarsi mai: quella donna lavora s. posa ] ▶◀ continuamente, da mattina a sera, di continuo, giorno e notte, incessantemente, ininterrottamente, sempre. ◀▶ a tratti (o intervalli), a volte, discontinuamente, di tanto in tanto, ogni tanto, saltuariamente.
senza senso,(fam.) senza capo né coda [privo di coerenza, di logica e sim.: questo discorso è s. senso ] ▶◀ (fam.) a pera, illogico, incoerente, incongruente, insensato, irragionevole, irrazionale, sconnesso.  assurdo, dissennato, sconsiderato. ◀▶ accorto, assennato, avveduto, equilibrato, giudizioso, logico, ragionevole, razionale, sensato.  saggio.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Поможем решить контрольную работу

Look at other dictionaries:

  • Senza — Sen za, prep. [It.] (Mus.) Without; as, senza stromenti, without instruments. [1913 Webster] …   The Collaborative International Dictionary of English

  • Senza — (ital.), so v.w. ohne, z.B. S. repeditione, ohne Wiederholung; S. sordini, ohne Dämpfer etc.; S. protesto, ohne Widerspruch, ohne Widerrede …   Pierer's Universal-Lexikon

  • Senza — (ital.), ohne; s. repetizione, ohne Wiederholung …   Meyers Großes Konversations-Lexikon

  • senza — /senˈtsä/ (music) preposition Without (abbrev sen.) ORIGIN: Ital …   Useful english dictionary

  • senza — sèn·za, sén·za prep., cong., inter. FO 1a. prep., introduce un compl. di privazione, privo di: sono senza soldi, un caffè senza zucchero, esce sempre senza ombrello; anche unito a di davanti a pronomi personali: non posso vivere senza di te,… …   Dizionario italiano

  • senza — {{hw}}{{senza}}{{/hw}}o (raro, lett.) sanza A prep. 1 Privo di (indica mancanza e regge il compl. di privazione): è un povero orfano senza padre e senza madre; sono rimasto senza soldi; mangia senza sale | (rafforz.) Non –s, con: ho perdonato non …   Enciclopedia di italiano

  • senza — prep. 1. privo di, privato di, spoglio di, sfornito di, sprovvisto di CONTR. con, fornito di, provvisto di 2. escludendo, in assenza di, senza contare CONTR. incluso, includendo, comprendendo FRASEOLOGIA senza dubbio, certamente, naturalmente □… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • senza — sẹn|za 〈Mus.〉 ohne ● senza pedale ohne Pedal (zu spielen); senza sordino ohne Dämpfer (zu spielen) [ital.] * * * sẹn|za <Adv.> [ital. senza, zu lat. absentia = Abwesenheit] (Musik): ohne (meist in Verbindung mit einer Vortragsanweisung):… …   Universal-Lexikon

  • senza — (sèn tza) adv. Terme de musique. Mot italien qui veut dire sans, et qui s emploie sur les partitions, dans plusieurs expressions destinées à indiquer les instruments qui se taisent. Senza fagotti, sans les bassons. Senza sordini, sans les… …   Dictionnaire de la Langue Française d'Émile Littré

  • senza — sẹn|za 〈Musik〉 ohne; senza misura ohne Takt, rhythmisch frei; senza pedale ohne Pedal; senza sordino ohne Dämpfer [Etym.: ital.] …   Lexikalische Deutsches Wörterbuch

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”